Ultime Notizie

“NJË, DI, TRE....MËSOMI”-“1, 2, 3...IMPARIAMO”

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

Continua, con grande interesse da parte dei piccoli partecipanti della Scuola dell'Infanzia, il corso di lingua arbëreshe “Një, di, tre....mësomi”- “1, 2, 3...impariamo”- promosso e tenuto dallo Sportello Linguistico, in sintonia con il Dirigente Scolastico dell'Istituto Comprensivo “John Dewey”, nonché Assessore alla Cultura del Comune di Portocannone, prof.ssa Cristina Acciaro.

 

Le varie attività che gli alunni stanno svolgendo hanno lo scopo di avvicinarli alla conoscenza della lingua di minoranza e all’utilizzo di un primo bagaglio lessicale attraverso un approccio di tipo ludico, che ne aumenti la motivazione allo studio negli anni successivi della loro carriera scolastica. Si sta cercando inoltre di far acquisire la consapevolezza dell’importanza della lingua e della cultura del proprio paese e tanto più di valorizzare la cultura d’origine per una equilibrata crescita personale e per lo sviluppo di capacità cognitive e di comunicazione in un contesto di relazioni globali e interculturali.

 

Sono state proposte alcune schede relative a varie tematiche, utilizzando tutti i tipi di linguaggio: da quello dei sensi, a quello grafico – espressivo, a quello mimico – gestuale e del movimento, accompagnati da alcune forme della lingua arbëreshe.

 

Proprio in riferimento a quest'ultima, si è reputato utile strutturare un percorso educativo – didattico incentrato sulle filastrocche, sulle favole e sui giochi cantati che, creando un clima positivo, ludico, improntato al benessere di tutti i bambini, che favorisce situazioni di partecipazione, di condivisione, di collaborazione e facilita l'acquisizione dei termini arbëreshë.

 

Al termine delle attività corsuali è prevista una manifestazione, con la partecipazione dei genitori, i quali avranno la possibilità di conoscere gli strumenti espressivi della lingua di minoranza appresi durante il corso.

 

Sportello Linguistico

Lo Sportello Linguistico Regionale(SLR) per le minoranze linguistiche storiche del Molise, nasce per tutelare le comunità di lingua e cultura Arberesche;  (Campomarino-Motecilfone-Portocannone-Ururi) e quelle di lingua e cultura Croata (Acquaviva Collecroce-Montemitro-San Felice del Molise)