Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Inoltre presenta cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

News Sportelli

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ottobre è il mese della prevenzione del cancro al seno e lo Sportello Linguistico ha voluto realizzare una locandina in lingua Arbëreshe per ricordare anche nella nostra lingua minoritaria l’importanza della diagnosi precoce. Questa è nella variante di Ururi.

Previous Next

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

Parleuropa 2020

 

 Anche quest’anno Termoli ha ospitato il Parleuropa, il rally delle lingue, organizzato dalla Scuola Media Brigida. i giochi linguistici si sono svolti nel cortile della scuola organizzatrice e hanno visto i ragazzi delle terze medie cimentarsi in prove di difficoltà varia in una colorata atmosfera interculturale.

 

Gli sportelli Linguistici Arbëreshë del Molise hanno preso parte alla manifestazione con una postazione linguistica che prevedeva giochi di memoria e risposte a domande in lingua minoritaria. Lo scopo dell’intero progetto è quello di sensibilizzare gli studenti alla ricchezza delle lingue e alla multiculturalità.

 

Previous Next

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

Il 10 Ottobre 2020, in occasione della Giornata della letteratura internazionale, la presidentessa della Scuola di Cultura e Lingua Polacca Apolonia, Dagmara Sobolewska ha organizzato a Termoli un incontro di lingue diverse. Un appuntamento molto interessante che aveva come obiettivo la promozione della letteratura senza liniti di età, di lingua e di istruzione mediante una lettura di brani, poesie, lettere e canti popolari in inglese, francese, spagnolo, tedesco, rumeno, polacco, arabo ma anche dialetto termolese e napoletano. Un contributo importante è stato quello della lettura di racconti e poesie nelle lingue di minoranza Arbëresh e Croato da parte di Fernanda Pugliese, fondatrice di Kamastra, e di alcune responsabili degli Sportelli Linguistici.

 

Lingue e dialetti diversi sono rappresentativi delle differenti radici storiche e culturali che, insieme, formano  la multiculturalità del mondo in cui viviamo.

 

Sportello Linguistico

Lo Sportello Linguistico Regionale(SLR) per le minoranze linguistiche storiche del Molise, nasce per tutelare le comunità di lingua e cultura Arberesche;  (Campomarino-Motecilfone-Portocannone-Ururi) e quelle di lingua e cultura Croata (Acquaviva Collecroce-Montemitro-San Felice del Molise)